domenica 1 giugno 2008

Ultimo e definitivo ragionamento sul nucleare in Italia


Il ministro Scajola vorrebbe riprendere il programma sull'energia nucleare in Italia.
Sostiene che entro il 2013 sarà attiva la prima centrale; altre fonti sostengono che in realtà per costruire e mettere a pieno regime una centrale occorrono circa 20 anni. Sappiamo come vanno le cose qui da noi e sono propenso a pendere per la seconda ipotesi.
Quindi, dato che io ho 42 anni, tra vent'anni ne avrò 62. Dato che è molto improbabile che, almeno nei primi 10 anni di attività le nuove centrali nucleari possano essere vittima di incidenti o creare problemi, possiamo supporre che posso arrivare tranquillamente a 70 anni.
Beh, a quell'età sai che mi frega del pericolo nucleare?
Piuttosto, sono tutti cazzi tuoi che di anni ne hai 20!
PS
Scajola, che di anni ne ha 60, deve aver fatto lo stesso ragionamento.
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...