martedì 20 dicembre 2011

La storia di Mister Freeze

Rigorosamente da non confondere con Master Freez MC!
Se proprio non ti viene in mente chi sia Mister Freeze, ti ricordo che sul grande schermo ha avuto la fortuna di essere interpretato da uno splendido Schwarzenegger in uno dei tanti Batman cinematografici. Biologo molecolare specializzato nell'ibernazione di tessuti , Victor Fries cerca disperatamente di trovare una cura per la moglie Nora di cui è follemente innamorato. Riesce a trovare un sistema per ibernare la compagna ma nel farlo, a causa di un incidente, Victor si ritrova in un corpo incapace di resistere a temperature superiori allo zero e quindi costretto ad indossare una speciale tuta che gli consente di vivere, ma il costo di mantenimento dell'apparecchiatura lo costringe al crimine.

La storia editoriale di Victor Fries è più unica che rara: il personaggio ha subito notevoli variazioni dal 1959 quando venne creato da Bob Kane che cercava un nuovo degno avversario per Batman. In origine si chiamava Mister Zero ed era uno dei criminali buffi che impestavano di buonismo i fumetti degli anni '50.
All'epoca ancora non indossava la tuta ibernante, ma già aveva una pistola congelante; la metamorfosi avviene grazie alla serie televisiva interpretata da Adam West, dove  Mister Zero appare avvolto nella sua tuta fantascientifica ed il suo nome diventa Mister Freeze. A questo punto, Victor Fries entra e consolida il suo pieno diritto di appartenere alla galleria di nemici di Batman. Vuoi saperne di più?
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...