lunedì 4 giugno 2007

Ma andate a...

Ieri un centinaio di persone si sono ritrovate in quel di L'Aquila a protestare a favore della Desdemona Lioce ( condannata per aver partecipato all'omicidio Biagi e per costituzione delle nuove Brigate Rosse ) e contro l'articolo 41bis che impone il carcere duro ai condannati per mafia e terrorismo.
Molto interessanti questi tipini simpatici che si avvalgono delle libertà costituzionali ( quella di manifestare in piazza per esempio ) per dare man forte a persone che passano il tempo a mandare al creatore il prossimo con lo scopo di sovvertire questa nostra democrazia " di merda".
La stessa democrazia che gli garantisce la libertà di muoversi e protestare e di far sentire le loro ragioni...
...c'è qualcosa che non mi quadra...
Ma questi, checazzo vogliono? Vivono in una nazione che gli riconosce il diritto di dire la loro ( di sicuro sono contro il 41bis, io non sono d'accordo con loro ma se sono "contro" avranno i loro buoni motivi ) e simpatizzano per una cretina ideologizzata che va a spasso ad ammazzare poliziotti e giuslavoristi per costruire cosa?
Che cazzo di mondo vogliono sti 4 imbecilli? Non gli sono bastati gli anni '70? Che vogliono? una rivoluzione continua e permanente per arrivare dove?

Anzi, cari simpatizzanti, alla mattina quando vi svegliate, allo specchio...che cosa vedete?

Il mondo è grande, se volete un utopia comunista c'è ancora qualche nazione che tiene duro: Cuba, Corea del Nord e tra un po' anche il Venezuela.

Andate la a protestare per i vostri amici terroristi...se ci riuscite!

Per quanto mi riguarda, il carcere duro per gli assassini di professione come terroristi e mafiosi mi va benissimo.

Lo darei anche ai parlamentari che rubano e che fanno le loro schifezze, alle istituzioni corrotte ( sbirri, servizi segreti o giudici che siano )...ma questa è un'altra utopia.

Il comunismo è morto...ci serve qualcos'altro.

PS Mavveditè di che mi tocca parlare...
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...